I Quaderni della Ricerca #33

È uscito il Quaderno della Ricerca #33, «Il Teatro, la Scuola, la Città, il Mondo. Esperienze, riflessioni e strumenti», a cura di Teatro dell’Argine.

Le esperienze raccolte in questo Quaderno nascono dalla voglia di leggere il mondo usando il teatro.
È il caso dei progetti raccontati nella prima parte, che trattano di crisi del lavoro, delle tante possibili definizioni di “famiglia” e di migrazione.
Oppure si tratta di azioni, come quelle raccontate nella seconda parte, che nascono dal forte bisogno o desiderio di far nascere, grazie al teatro, parentesi di bellezza e di gioia in contesti di disagio e di difficoltà: il teatro realizzato in scuole di frontiera o periferie disagiate, il teatro come sussidio nell’apprendimento della lingua italiana da parte di persone con un background di migrazione, il teatro in rapporto alla disabilità, il teatro che fa dialogare e mette a confronto diverse generazioni.
Nella terza parte riflettiamo sulla questione del teatro a scuola, che non ha ancora trovato, in un adeguato supporto istituzionale legislativo ed economico, quell’attenzione che garantisce solidità e continuità.
Vi sono poi, nella quarta parte, esempi di teatro come strumento di cittadinanza attiva e per una socialità multiforme.
Nella quinta parte, è il teatro a mettere in questione se stesso e le sue forme consolidate per vedere se sia così possibile abbattere il diffuso pregiudizio che lo racconta come luogo vecchio, noioso ed elitario e operare per fare invece del teatro un luogo d’incontro e inclusivo.

La Compagnia Teatro dell’Argine nasce a San Lazzaro di Savena (Bologna) nel 1994 con un progetto artistico, culturale, didattico e sociale. Negli anni si radica sul territorio di appartenenza mentre dà vita a progetti e azioni in Europa, Medio Oriente, Africa, Centro e Sud America. Il progetto del Teatro dell’Argine ruota attorno a temi e parole chiave quali il dialogo interculturale e intergenerazionale, la memoria e la riflessione sul presente, la cittadinanza attiva e l’audience development: il teatro è al tempo stesso fine e strumento di azione e riflessione attorno a tali questioni.
Le attività del Teatro dell’Argine sono riconducibili a quattro linee principali: produzione e circuitazione nazionale e internazionale di spettacoli; direzione artistica dell’ITC Teatro Comunale di San Lazzaro; didattica teatrale; numerosi progetti speciali, tra cui i progetti internazionali e interculturali Crossing Paths, Acting Diversity, Lampedusa Mirrors, scambi con Polonia, Svezia, Danimarca, Regno Unito, Francia e Palestina; il progetto Esodi, gruppo interculturale composto da giovani dai 15 ai 25 anni, migranti e non, tra i quali molti richiedenti asilo e rifugiati politici.

Sfoglia il primo capitolo gratuitamente qui oppure acquista il pdf su Scuolabook.

Gli insegnanti possono richiedere una copia agli agenti Loescher di zona.

Contatti

Loescher Editore
Via Vittorio Amedeo II, 18 – 10121 Torino

laricerca@loescher.it
info.laricerca@loescher.it